News

Milano21

C’è chi ha fatto il Pb e chi ha fatto il Wc (ogni riferimento a chi scrive è casuale). Un’altra domenica da Urban tra Milano e Firenze, tra mezza e maratona. Ovviamente a casa nostra abbiamo fatto il botto. Centosei classificati nella mezza maratona, 12 nella dieci competitiva e uno nella non competitiva, un certo Mimmo O’ Tassita!!! Poi ci spieghi perché la non competitiva? Però non si può dimenticare che anche se nella non competitiva non occorre segnalare la società , hanno partecipato emozionate come pochi,  tutte le ragazze del nostro neonato gruppo starter che hanno terminato la dieci chilometri guidate dalla mitica Federica Cottini in poco più di un ora e sette minuti.

A parte gli scherzi la Milano 21 di novembre è una bellissima mezza, un percorso ben studiato, veloce anche se non facile perché il pavè di via Manzoni fa rimpiangere certi sanpietrini romani, che dopo i grossi problemi creati un anno fa dalla zona deposito borse in zona via Mike Buongiorno a Porta Nuova ha trovato una casa perfetta a Citylife. Questa volta tutto è filato liscio e sicuramente i gestori dei ristoranti derl centro commericaiele sono tra quelli che hanno fatto festa e hanno vissuto una domenica bestiale.

Milano, tranne rare eccezioni, ben sopporta una domenica di corsa pur senza entusiasmo. Magari vista la collaborazione con Rds si potrebbero pensare dei momenti musicali, magari lungo i Bastioni che ta porta Venezia e Conciliazione sono un po’ la parte più noiosa del tracciato. Perché un po’ di calore aiuta a sopportare la fatica.

Brillante come sempre in nostro atleta di punta  Gabriele Signorelli con 1.18.24 trentasettesimo assoluto. Esordio di prestigio per la più giovane Urban al via, Ginevra Annoni che con1.57.20 ha  conquistato il quarto posto di categoria PF.

Infine bravi i nostri Pacer arruolati dai Pacer gli Originali: dai più lenti ai più veloci, Cristina Nuti (2.15), Alfredo Mazza (2.10), Marco Radaelli (2.05), Cesare Cornalba (2.00), Anna Di Paola e Paolo Domante (1.50), Emanuele Riccardi (1.40) sulla 21km, e Luana Cremonini, Miriam Masache e Alessandro serati sulla 10km.

Come sempre il nostro orgoglio sono gli esordienti sulla distanza dei21km competitivi, Salvatore Siciliano con un’eccellente 1.45.40 e Giovanna Pira capace di chiudere con un ottimo 2.04.49!

Se il meteo ha graziato i milanesi non altrettanto si può dire a chi ha corso a Firenze, anche se è andata meglio dell’anno scorso dove alla pioggia si era aggiunto il freddo polare. Eccellente la gara di Arianna Gigoni (che novità) che ha chiuso in 3.05.45, ventiduesima donna assoluta. Dodici i nostri ragazzi al traguardo con il popolare Yuri Faccetti a fare il solito casino nel ruolo di Pacer della 4 ore con il gruppo di Fulvio Massini.

Ben tre esordienti per le strade toscane: Stefano Mozzarelli 4.09.23, Laura Bassetti 4.19.15 e un super Alberto Tioli che ha tagliato il traguardo in 3.45.18.

Insomma una giornata intensa e emozionante, anche per il nostro presidente Gianluca, queste le sue parole sui social:

Bellissima giornata, mi avete emozionato.
È in una giornata come questa che ci si rende conto di quanto la passione sia importante e aggregante.
Milano21 una gara bella, veloce, il cui motto ci rispecchia in pieno, la cui macchina organizzativa oggi è stata super…. grazie a  Follow Your Passion.
I pAcers gli originali capitanati da Roberto Toniatti, che spettacolo! (cit.) Collaborare con voi è sempre fonte di orgoglio. Grazie a Emanuele Riccardi, Cesare Cornalba, Anna Di Paola, Alfredo Mazza, Marco Radaelli, Paolo Domante, Cristina Nuti, Alessandro Serati, Luana Cremonini, Miriam Masache che hanno dedicato la loro giornata a tutti i runners.
SIS Science in Sport con Giacomo Peretto e Lara Silvestri, un supporto nutrizionale del quale ormai non possiamo farne a meno.
E Voi, Urban Runners , presenti in tantissimi siete stati incredibili! Complimenti a chi ha affrontato la sua prima 10km, chi la sua prima halfmarathon , chi ha migliorato il suo tempo, chi si è divertito e a chi è rimasto deluso, ricordate che siete stati bravissimi perché in ogni caso a prescindere da come è andata, nessuno di voi è rimasto sotto il piumone oggi! Sia chi ha corso sia chi lungo il percorso ha tifato.

Un ringraziamento speciale a Luca Mistretta, Domenico Reina, Cristina Barbonaglia, Claudia Rizzato, Roberta MAuri, Walter Bna,  Tessa Burr, Patrizia Gatti, Chiara Lanfranchi, Cristina Nuti per aver affrontato intrepidi il freddo di due giornate di Expo allo stand, e a Erika Montesano e Andrea Santosuosso per essere arrivati all’alba  e aver custodito impeccabilmente le nostre borse.

……#Followyourpassion sempre! #ur_family #runninginstinct

Ora qualcuno sarà ancora al via a Reggio Emilia e Pisa nelle prossime settimane, ma di fatto la stagione 2018 è conclusa. Nelle prossime settimane ci saranno delle novità per quando riguarda l’appuntamento del mercoledì al XXV aprile e poi c’è chi lavora per la cena di Natale, tenetevi liberi per il 20 dicembre e il tradizionale appuntamento che segna l’inizio della preparazione verso le maratone della primavera 2019. Ci troveremo il 13 gennaio!

Stefano Vegliani

P.S. Stiamo ancora caricando tutte le foto, intanto iniziamo con quelle che abbiamo. Se avete foto da inviare mandatele a media@urbanrunners.it

No Comments

Post a Comment