News

Un’altro inizio alla grande

Ancora una volta abbiamo invaso il Palabadminton. L’appuntamento con la nostra Training Half Marathon che apre la stagione e che lancia i programmi di allenamento verso la Maratona di Milano è oramai un classico. Una festa che coinvolge non solo i nostri associati, ma tanti altri appassionati milanesi. Fanno parte della nostra Family tesserati Fidal di altre società uniti dal piacere di correre con noi,  e anche dopo l’esperienza di domenica 12 gennaio c’è chi pur vestendo in gara la maglia di un’altra società ha deciso di diventare socio sostenitore.

In questa giornata fredda, ma soleggiata, la marea nera ha conquistato i marciapiedi del classico giro che circumnaviga la montagnetta, raggiunge lo stadio di San Siro, costeggia l’Ippodromo, il Lido e ritorna verso il XXV Aprile: sette chilometri da ripetere tre volte per chi ha voluto mettere nelle gambe la prima mezza dell’anno; per chi non se la sentiva anche uno o due giri sono stati sufficienti.

Un evento che sancisce lo spirito Urban, non solo quel “Includere non escludere” che ci contraddistingue, ma soprattutto il desiderio di collaborare al successo del nostro Open Day: perché un appuntamento di questa portata non si organizza con le parole, men che meno con le critiche, ma con il desiderio di rimboccarsi le maniche.

Nel 2019 avevamo conquistato tutto lo spazio dei campi da Badminton con un villaggio degno di gare importanti, grazie asoprattutto alla presentazione dei nuovi sponsor che hanno confermato di voler continuare il loro cammino al nostro fianco. Quest’anno i campi non erano disponibili, ma nel frattempo la pizzeria Spin Shot non c’era più e quindi abbiamo occupato quell’area.

Da sabato sono stati preparati gli stand per le iscrizioni, lo spazio dove sono state vendute, felpe, maglie di cotone, tute, anche i costumi; il tutto realizzato grazie alla fortunata collaborazione con Arena. Perché sempre di più i nostri associati amano vestire i colori Urbanrunners non solo in gara: questa maglia ci unisce nello spirito e nella pratica.

Il successo della Ur_half_training_run è nei numeri con 267 iscritti all’evento, ancora una volta un numero importante che ci ha permesso di dare un contributo significativo ai nostri partner charity di Run for Emma presenti con il loro stand, le loro maglie “Superman”.

Nessuna grande novità per la stagione che è appena cominciata (ma ne arriveranno presto) è stata annunciata, ma Andrea Basso di Milano Generali Marathon ha confermato la partnership come Official Training, un sodalizio che dura oramai da quattro anni; alla Maratona di Milano va un ringraziamento particolare per aver contribuito al successo della nostra giornata con la fornitura di acqua e del materiale che è stato inserito nei “pacchi gara”.

Alessio Conti di A2 Training Club insieme al suo socio Alessio Lombardi era presente con i sui ragazzi per accogliere i bambini di chi era venuto per correre e introdurli, anche se piccolissimi, al giuoco dell’Atletica.

Sis come sempre ha contribuito con i suoi integratori sia al ristoro dei sette chilometri che a quello finale. Ristoro finale che ha avuto ancora una volta come protagonista il Gorgonzola del Caseificio Mario Costa: successo di pubblico e di critica garantito.

Un ringraziamento particolare va poi ai nostri Pacer che hanno dettato il ritmo ai vari gruppi, come da tradizione. Gianluca Ricchiuti insieme ai responsabili dei Pacer che guidano gli allenamenti del mercoledi e del venerdì, Francesco Lauciello e Alfredo Mazza li hanno così divisi

Gruppo Starter, corsa e camminata alternate: Federica Cottini e Giulio Antonini

Gruppo 2 ore e 20:  Margherita Manzi,Francesco Pastorino, Federica Usberti

Gruppo 2 ore e 10: Isabella Cuocci, Francesco Lauciello , Cristina Nuti

Gruppo 2 ore: Cesare Cornalba, Miriam Masache, ASlfredo Mazza

Gruppo 1 ora e 50 : Yuri Faccetti, Marco Redaelli, Stefano Rinaldi

Gruppo 1 ora e 40: Fabio Ambrosio, Davide Bonomelli, Fabio Gonella

Gruppo 1 ora e 30: Ernesto De Franceschi, Giorgio Palermo, Andrea Valsasina

Con la mazza del 12 gennaio gli allenamenti per la maratona di Milano sono iniziati. Come sempre ci troveremo tutti i mercoledi al campo XXV aprile e i venerdì all’Arena Civica grazie alla collaborazione con Sport Senza Frontiere seguendo le tabelle preparate dal nostro tecnico Andrea Gornati divise in gruppi: Beginner, Advance, Basic, Basic1 e Top tutti con un obiettivo: dal semplice desiderio di arrivare al traguardo a quello di avvicinarsi o scendere sotto le tre ore. Senza dimenticare che ci sarà sempre il gruppo Starter dedicato a quelli che si sono appena alzati dal divano e che son o sempre ben accolti tra gli Urbanrunners

 

Stefano Vegliani

 

 

 

 

 

No Comments

Post a Comment